~*~Sicilia-Etna-Grotta Ladroni e Il Sacro Bosco di Betulle~*~

L´Etna possiede piu´ grotte e cavita´ risalenti a colate preistoriche. La grotta dei Ladroni e´ una di queste ma a differenza delle altre ha una storia tutta sua. Infatti i briganti della zona, un paio di secoli fa, apportarono migliorie efficaci all´interno di questo tunnel che serviva loro come riparo e nascondiglio. C´e´ una scalinata molto regolare, una doppia uscita utile in caso di fuga e tre pozzi dove nascondere il bottino.

IMG_0437
Ricorda simpaticamente la storia di Ali Baba´ e i 40 Ladroni, la cui morale e´ non abusare della buona sorte e non peccare di superbia.

IMG_0434

IMG_0436
Ma c´e´ un Ma. Nei pressi della grotta infatti son stati trovati reperti vari che testimoniano che la zona era ampiamente vissuta e questo tunnel nel tempo usato per vari scopi. Come Ghiacciaia, o, ancor prima, a finalita´ votiva.

IMG_0432
Non dimentichiamo, infatti che il circondario e´ avvolto da Betulle, albero sacro e dalle caratteristiche fiabesche. Il tronco bianco, che si fa argenteo alla luce del sole e le foglie leggere in perpetuo movimento lo hanno reso prezioso alle popolazioni di tutto il mondo: I Nativi Americani ne rintracciano l´anima antica nei singolari “occhi” che appaiono sulla corteccia chiara.

bet

lla

I Nordici, avendo notato che crescono funghi in abbondanza attorno alle Betulle, indicano questi boschi come luoghi dove lo spirito della Dea Madre e´ presente in quanto il terriccio ricco di sostanze. Il legno di quest´albero e´ duttile e facilmente lavorabile per cui caro a coloro che potevano ricavarci mobilio e utensili. Il clima particolare dell´Etna ne testimonia la resistenza e l´adattamento. Niente di strano quindi se grotta e bosco erano frequentati da coloro che professavano culti antichi, legati alla Natura.

~*~Sicilia-Etna-Grotta Ladroni e Il Sacro Bosco di Betulle~*~ultima modifica: 2017-06-14T12:51:15+00:00da bittersweet77
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento