Sicilia- Gole Alcantara, il convento di Francavilla, il suo herbarium e La Madonna che allatta (Virgo Lactans)

Provincia di Catania. Il parco fluviale dell´Alcantara sfroggia il suo strepitoso canyon in basalto formato in millenni di eruzioni e stratificazioni.

IMG_9744

Il minerale ha forme geometriche sorprendentemente precise che lo scrosciare delle acque rendono lucido e di un grigio lustro che meraviglia.

IMG_9752

La neve ed i ghiacci dell´Etna sciogliendosi si tramutano in  fredde cascatelle.

IMG_9734

Il vulcano, mastodontico e ciclopico domina con la sua grandezza il paesaggio. Nell´area son stati trovati dolmen allineati con costellazioni, resti archeologici legati al culto di Demetra ed incisioni zoomorfe di serpenti legati senza dubbio a quello di Afrodite.Tutto qui e´ascetismo puro. Si contempla, si ha la sensazione forte che gli elementi stiano ostentando la loro potenza.  Il vulcano, la sorgente , le colline coltivate di agrumi odorosi: l´insieme da alla testa, inebria, ubriaca.

IMG_9775

 Non stupisce che nel 1719 spagnoli e austriaci abbiano combattuto per conquistare il luogo. Non stupisce che nel cimitero presso il convento nobili casati abbiano le loro cappelle di famiglia e lapidi scolpite di struggente bellezza. Tombe su tombe con numerosi  simboli: angeli spadati, corvi e teschi, l´occhio della provvidenza filomassonico.

 IMG_9770 occhio

Il convento dei cappuccini fondato nel 1570 ha un herbarium di piante officinali e una bella sagrestia in legno intarsiato.

 IMG_9778

IMG_9756

Ma e´dentro la chiesa che troviamo due opere interessanti:

1-              Quadro della Madonna che allatta

2-            Statua con la Vergine che calpesta il serpente dagli occhi umani.

IMG_9784

Il primo, in realta´posizionato ad angolo e non in bella vista, e´uno splendido GALACTOTOFUSA  ovvero di Madonna presentata a seno scoperto che allatta o sta per allattare il Cristo. Talvolta son rappresentate anche gocce di latte poiche´Maria e´madre di Gesu´e patrona di tutte le puerpere. L’iconografia è originaria dell´antico egitto, epoca in cui erano diffusissime le immagini della dea ISIDE che nutre il figlio HORUS, questo durerà fino ad influenzare il Cristianesimo. Addirittura molte statue di Iside furono ribattezzate o venerate come Madonne originali. Il Concilio di Trento vieto´questo genere di opere nude additandole come sconvenienti.

 IMG_9785

La seconda e´una statua, solo se ci si avvicina si nota il corpo del rettile che si contorce sotto il piede della Madonna. L´animale possiede occhi non da rettile ma pupille umane. Fa impressione, ma il senso e´chiaro: Il male si traveste, diventa umano per tentare meglio.

Sicilia- Gole Alcantara, il convento di Francavilla, il suo herbarium e La Madonna che allatta (Virgo Lactans)ultima modifica: 2015-05-13T14:09:39+00:00da bittersweet77
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento